logo fnc Chi siamo

L’Associazione Foro Nazionale Consumatori è un’associazione senza fini di lucro che ha due obiettivi prioritari: l’informazione e la tutela dei consumatori e degli utenti. È sostenuta da esperti del consumerismo che lavorano in ambito universitario, legale, dell’informazione e istituzionale in collaborazione con il Parlamento Italiano ed Europeo, impegnati da anni nella difesa dei diritti dei consumatori.

L’Associazione Foro Nazionale Consumatori è presente su gran parte del territorio nazionale con una rete di filiali e professionisti per fornire assistenza e consulenza a tutti i cittadini.

Si occupa, tra le altre cose, di far ottenere i rimborsi ai consumatori che hanno estinto anticipatamente o rinegoziato una cessione del quinto dello stipendio o delega di pagamento, attraverso l’analisi econometrica dei contratti e l’avvio della procedura.

Ed invero, la legge prevede che in tutti i casi in cui si estingua prima della scadenza un contratto di finanziamento, di cessione del quinto o delega di pagamento, la Banca deve rimborsare la quota parte non goduta.

Tuttavia nel 90% dei casi gli istituti finanziari trattengono indebitamente le somme e non procedono ad alcun rimborso spontaneo.

L’Associazione, dunque, aiuta a verificare i contratti e a far ottenere il rimborso a favore dei consumatori.

Per comprendere la rilevanza del fenomeno, si pensi che le somme soggette a rimborso variano, in media, dai 400,00 ai 4.000,00 euro per contratto stipulato.

Solo nell’anno 2018, l’ABF ha condannato le banche a restituire circa 14 milioni di euro ai suoi clienti.

Se negli ultimi 10 anni hai effettuato una estinzione e/o rinnovo della cessione del quinto, delega di pagamento o altro finanziamento con trattenuta diretta dello stipendio o della pensione, contattaci ed un nostro consulente saprà dirti se hai o meno diritto ad ottenere il rimborso.

Non c’è alcuna spesa da anticipare e solo nel caso di esito positivo sarà dovuto un compenso in percentuale.