Un contributo da spendere in cultura: anche quest’anno, i ragazzi che hanno compiuto 18 anni potranno usufruire del Bonus Cultura attraverso l’applicazione web “18 App”. Vediamo i dettagli.

Bonus Cultura: di cosa si tratta e a chi è destinato?

È un’iniziativa dedicata a promuovere la cultura fra i giovani. In particolare, il programma, destinato a chi ha compiuto 18 anni nel 2019, permette di ottenere 500€ da spendere in cinema, musica e concerti, eventi culturali, libri, musei, monumenti e parchi, teatro e danza, prodotti dell’editoria audiovisiva, corsi di musica, di teatro o di lingua straniera.

I ragazzi potranno ottenere il Bonus Cultura da 500 euro registrandosi con SPID qui dal 1° aprile al 31 agosto 2021. Si potrà spendere il contributo entro il 28 febbraio 2022.

Per gli esercenti che vogliono aderire al programma, invece, la registrazione è consentita su questo sito dal 1° aprile al 31 agosto 2021 con le credenziali Agenzie delle Entrate o SPID.

Il buono potrà essere speso in:

  • Negozio fisico
  • Negozio online

La lista degli esercenti è disponibile qui:

https://www.18app.italia.it/BeneficiarioWeb/#!/dove

Bonus: numeri e controlli

Per quanto riguarda i dati, dalla prima edizione a oggi si sono registrati circa 1,6 milioni di ragazzi che hanno speso in cultura oltre 730 milioni di euro. Di questa cifra l’83% è stato speso per acquisto di libri, il 14% per concerti e musica mentre il restante 3% per le altre varie spese culturali previste. Sarà il ministero della Cultura in collaborazione con la Guardia di Finanza a vigilare sul corretto utilizzo del Bonus.

Il MIBACT vigila sul corretto funzionamento della Carta e può provvedere, in caso di eventuali usi difformi o di violazioni delle norme del presente decreto, alla disattivazione della Carta di uno dei beneficiari o alla cancellazione dall’elenco di una struttura, di un’impresa o di un esercizio commerciale ammessi, fatte salve le ulteriori sanzioni previste dalla normativa vigente.

Qui tutti i chiarimenti alle domande più frequenti:

Rispondi